Cos’è e come usare il blocco dell’esposizione AE-L per essere un fotografo migliore

I miei articoli possono contenere link affiliati. Potrei ricevere una commissione sui prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio: per te il prezzo resterà uguale 🧡


Il tasto di blocco dell’esposizione presente sulla tua macchina fotografica reflex e indicato con la dicitura AE-L / AF-L è utile in tutte quelle situazioni in cui desideri misurare l’esposizione su un soggetto, ma posizionare la messa a fuoco su un altro.

Si tratta di una funzione utile soprattutto quando utilizzi le modalità di scatto non manuali, come priorità di diaframmi e priorità di tempo.

COS’È IL TASTO BLOCCO AE-L / AF-L

Il tasto di blocco dell’esposizione ha in realtà su alcune fotocamere diverse funzioni, e per questo viene indicato con due sigle diverse:

  • AE-L (Blocco dell’esposizione automatica)
  • AF-L (Blocco della messa a fuoco automatica)

Ti sarà quindi utile per bloccare l’esposizione calcolata dalla tua macchina fotografica o la messa a fuoco automatica in tutti quei casi in cui tu le voglia impostare su due soggetti differenti (è una situazione molto più comune di quanto tu possa pensare – ed è anche da questi dettagli che si riconosce un vero fotografo).

DOVE SI TROVA IL TASTO DI BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE

La funzione di blocco dell’esposizione viene contrassegnata in modo molto diverso dalle diverse marche di macchine fotografiche reflex.

Ecco dove puoi trovarla sulle fotocamere Nikon e Canon, se invece hai una fotocamera di un’altra marca, usa il manuale di istruzioni per identificare il tasto di bocco dell’esposizione.

DOVE SI TROVA IL TASTO DI BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE SU NIKON

Nelle fotocamere Nikon, il pulsante di blocco dell’esposizione si trova generalmente nella parte posteriore della fotocamera, ed è identificato dalle sigle AE-L / AF-L.

Poiché ha diverse funzioni, dovrai impostare quella che preferisci dal menù della tua macchina fotografica (ma non preoccuparti, tra poco ti spiegherò tutto, e ti consiglierò quale usare).

DOVE SI TROVA IL TASTO DI BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE SU CANON

Sulle fotocamere Nikon invece, il tasto di blocco dell’esposizione si nasconde un po’ di più, ma una volta scoperto lo troverai facilmente: si tratta di un ASTERISCO.

Premendolo, l’esposizione rimarrà bloccata per alcuni secondi, senza bisogno di tenerlo premuto.

ESERCIZIO

Identifica il pulsante di blocco dell’esposizione sulla tua fotocamera.

Conoscere le funzioni della tua macchina fotografica e sapere dove trovarle è importantissimo per essere un buon fotografo.

QUANDO USARE IL BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE

Il blocco dell’esposizione serve tutte quelle volte in cui desideri scattare una fotografia utilizzando la misurazione dell’esposizione proposta dalla tua fotocamera, ma vuoi mettere a fuoco in un altro punto dell’immagine.

Le macchine fotografiche infatti usano il puntatore della messa a fuoco anche per identificare il punto in cui misurare l’esposizione.

ATTENZIONE!

Il blocco dell’esposizione è importantissimo soprattutto quando misuri l’esposizione in modalità spot.
Se non sai come funziona l’esposimetro della tua fotocamera reflex e non conosci i diversi modi di misurare l’esposizione, li trovi qui.

COME USARE IL BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE

Se la tua macchina fotografica reflex ha una sola opzione per il blocco dell’esposizione (come ad esempio le fotocamere Canon, che hanno un solo tasto identificato da un asterisco) ti sarà sufficiente premerlo per bloccare la misurazione dell’esposizione:

  • Inquadra il soggetto su sui desideri misurare l’esposizione
  • Misura l’esposizione
  • Premi il tasto di blocco dell’esposizione
  • Sposta il puntatore della messa a fuoco sul soggetto che preferisci, metti a fuoco e scatta

ATTENZIONE!

Il blocco dell’esposizione durerà solo qualche secondo: devi essere veloce nell’inquadrare il soggetto che vuoi mettere a fuoco e scattare.

Se invece la tua macchina fotografica ha diverse opzioni per il pulsante di blocco dell’esposizione, dovrai prima impostare dal menù quella che preferisci: vediamole insieme.

BLOCCO AE/AF

Attivando questa opzione, sia l’esposizione che la messa a fuoco rimangono bloccate per tutto il tempo in cui il pulsante resta premuto (non potrai quindi staccare il sito dal tasto di blocco).

Questa è generalmente l’impostazione di default che troverai impostata nella tua fotocamera quando la acquisti.

SOLO BLOCCO AE

L’esposizione rimane bloccata per tutto il tempo in cui il pulsante resta premuto, ma non la messa a fuoco.

SOLO BLOCCO AF

In questo caso ovviamente, l messa a fuoco rimane bloccata per tutto il tempo in cui il pulsante resta premuto, ma non l’esposizione.
Puoi ottenere lo stesso risultato premendo “a metà” il pulsante di scatto della tua fotocamera, e non è quindi un’opzione che ti consiglio.

BLOCCO AE PERMANENTE

L’esposizione viene bloccata quando premi il tasto di blocco, e rimane bloccata fino a quando non lo premi una seconda volta.

Potrai quindi staccare il dito dal pulsante e fotografare pin liberamente, senza che la fotocamera modifichi l’esposizione: è l’opzione di blocco dell’esposizione più comoda di tutte, ed è quella che ti consiglio di utilizzare.

AF-ON

Questa opzione ti permette di controllare la messa a fuoco automatica della fotocamera con il tasto AE-L / AF-L invece che con il classico pulsante di scatto della tua macchina fotografica.

Se per un qualche motivo non ti trovi bene ad impostare il punto di messa a fuoco usando il tasto di scatto, potrai quindi farlo da qui.

ESERCIZIO

Cerca nel menù della tua macchina fotografica le impostazioni relative al blocco dell’esposizione, in modo che sia impostata come più preferisci la prossima volta che fotograferai.

PERCHÈ IL BLOCCO DELL’ESPOSIZIONE NON TI SERVE SE SCATTI IN MANUALE

Fotografare in modalità manuale non solo ti permette di controllare ogni dettagli delle immagini che scatti in modo preciso, ma molto spesso è anche più facile… e questo è uno di quei casi.

Se scatti in manuale infatti, sei sempre tu ad impostare i tre valori di esposizione:

La macchina fotografica non cambierà questi valori, ma si limiterà ad indicarti che li ritiene sbagliati.

Non avrai quindi bisogno di utilizzare il pulsante di blocco dell’esposizione, perché l’esposizione sarà già “bloccata”, in quanto la tua reflex non la modificherà anche se pensa che non sia corretta.

→ Qui trovi la mia guida per imparare a fotografare in manuale in modo facile (anche se non l’hai mai fatto prima)

COME BLOCCARE L’ESPOSIZIONE FOTOGRAFANDO CON UNO SMARTPHONE

Non è la fotocamera a renderti un fotografo, ma il modo in cui la usi.
Se vuoi quindi applicare le tue abilità anche quando scatti fotografie con il tuo smartphone, sappi che in moltissimi modelli è presente l’opzione di blocco AE/AF (quindi blocco dell’esposizione e della messa a fuoco).

Non dovrai fare altro che premere per qualche secondo sullo schermo in corrispondenza del punto in cui vuoi misurare l’esposizione e mettere a fuoco, ed apparirà la scritta che ne indica il blocco.

Informazioni sull’autore


Sara Anfossi - fondatrice di Orange Photo School

Sara Anfossi
Fondatrice di Orange Photo School